“Il marketing non riguarda più le cose che fai, riguarda le storie che racconti.” -Seth Godin

     Nel mondo del marketing digitale in cui viviamo, sembra che quasi ogni azienda utilizzi un qualche tipo di piattaforma digitale per promuovere il proprio prodotto.
Il volume dei contenuti sta crescendo a ritmi esponenziali e tutti i marchi affrontano la sfida di cercare modi per emergere e attirare nuovi clienti.
Se sei come me, quando vedo un continuo di post che vogliono vendermi dei prodotti, tendo a scorrere oltre e questo per 2 semplici motivazioni:
1 Non vogliamo essere comprati.
2 Vogliamo che ci sia dato valore.
Quindi come si fa?

 La risposta è content marketing!


Il marketing dei contenuti cambia completamente il modo in cui ci approciamo ad una relazione con il cliente.
Si concentra sulla comunicazione con i tuoi clienti, portando loro contenuti pertinenti invece di promuovere il tuo prodotto in modo continuo ed ininterrotto.
Questo modo di fare marketing rivoluziona la maniera in cui i professionisti del marketing possono comunicare con i loro clienti. L’istituto di Content Marketing definisce il content marketing come “un approccio di marketing strategico incentrato sulla creazione e distribuzione di contenuti validi, pertinenti e coerenti per attrarre e trattenere un pubblico chiaramente definito e, per generare proficue azioni per i clienti.

Per distinguersi nel mare dell’ online, è necessario fornire valore al cliente per aiutarli a risolvere i loro problemi e per dimostrare valore è necessario fornire contenuti pertinenti al consumatore.

 Similmente a qualsiasi tipo di marketing, è necessaria una strategia e devi aver ben chiaro da dove iniziare e come implementare il tuo piano per fornire contenuti pertinenti al tuo pubblico.

 La strategia per i contenuti porta il content marketing ad andare oltre e riguarda il modo in cui gestisci i tuoi contenuti in modo efficiente ed efficace.


   Un eccellente esempio di content marketing che fornisce valore ai propri clienti è John Deere e la loro rivista The Furrow, che è il più antico content marketing prodotto. Hanno lanciato questa rivista nel 1895 come un modo per utilizzare il content marketing per educare i loro clienti e questa rivista ottiene il suo successo fornendo una fonte accurata ed imparziale di informazioni per gli agricoltori da utilizzare per migliorare le loro operazioni. Il nome John Deere è stato raramente menzionato in questa rivista sin dal suo lancio che sviluppa un rapporto di fiducia con il cliente e quando sei disposto a condividere contenuti su cose al di fuori della tua organizzazione, i tuoi clienti lo apprezzano.

Oggi il Furrow raggiunge circa 2 milioni di consumatori a livello globale.

La rivista Furrow ha portato a un livello di fedeltà alla marca che si è sviluppato nel tempo a causa della scelta di John Deere di impegnarsi nel content marketing. The Furrow è solo un esempio di molte strategie di content marketing che coinvolgono i consumatori fornendo valore con contenuti pertinenti.

Quindi, se vuoi che il tuo marchio si distingua, pensa a come dare valore al tuo consumatore in un modo che li incoraggia ad impegnarsi invece di scorrere oltre.

Per non perderti nemmeno un articolo iscriviti alla nostra newsletter!

Seguici su:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o continuando a navigare permetti il loro utilizzo.

Chiudi